Babbo mio. Nuovi padri nuove paternità

Un volume fotografico intenso, capace di cogliere con grande efficacia espressiva l’essenza della trasformazione della figura paterna oggi. Un’opera che attraverso i volti, le posture e la profondità degli sguardi dei soggetti ritratti, riesce a far emergere con autenticità le infinite sfumature che concorrono a descrivere l’identità del padre del nostro tempo. La parte testuale dell’opera ospita…

Bimba mia – Bimbo mio

Le immagini proposte in questo libro e in parte nella mostra “Bimba mia-Bimbo mio” fanno parte di una serie di reportage realizzati nell’ultimo anno e focalizzano principalmente sulle diverse realtà, contesti, situazioni in cui bambine, bambini e adolescenti si trovano a crescere e a vivere oggi. Oltre all’intento documentativo sulla contemporaneità, è lo sguardo verso…

Bimba Mia-Bimbo Mio

(5 ottobre-14 novembre 2010) CNA Provinciale di Ravenna, viale Randi 90 – Ravenna Il reportage raccoglie immagini realizzate nell’ultimo anno e focalizza principalmente sulle singole storie e sui diversi contesti in cui bambine, bambini e adolescenti si trovano a crescere e a vivere oggi. Oltre all’intento di documentare la contemporaneità, è lo sguardo verso il…

DANTE CI GUARDA

NE LA PITTURA TENER LO CAMPO DANTE CI GUARDA FOTOGRAFIE DI GIAMPIERO CORELLI Presentazione Franco Zabagli I monumenti ai Padri della Patria finiscono per lo più nell’indifferenza, quando non nel dileggio e nella contestazione. Emanati dal potere di turno, segnano col bronzo o col marmo un lembo di spazio dove la vita vera continua a…

Dante contemporaneo – Roma

DANTE CONTEMPORANEO Tributo al Poeta Esule: Immagini e Letture (anche nella Lingua dei Segni Italiana) Mostra fotografica di Giampiero Corelli Progetto a cura di Adriana Pannitteri e Domenico De Martino Giovedì 19 Novembre 2015 dalle ore 18.00 alle ore 21.00 Società Dante Alighieri Sala Paolo Conti Piazza Firenze, 27 ROMA “ Veramente io sono stato…

Dante in carcere

“Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura , chè la diritta via era smarrita”. Dante sceglie come soggetto le anime dopo la morte e per fine la felicità degli uomini. Ciò che questo lavoro fotografico vuole emulare è la ricerca nello spirito umano tramite immagini di vita e di…

Dentro la luce oltre la luce

    “Cosa si cela dietro alla lunga tonaca nera dei nostri preti? Cosa si scopre grattando quelle stratificazioni culturali che si sono accumulate  sopra la Chiesa nei secoli? Cosa si vede illuminando alcuni angoli del mondo ecclesiastico forse coperti da una patina di vetustà?”. Mons. Giuseppe Verucchi,  arcivescovo di Ravenna-Cervia da circa un anno, scriveva…